Blog: http://generazionep.ilcannocchiale.it

HAI UNA IDEA ? ECCO I MODI PER FINANZIARLA


Le idee non mancano? Spesso tuttavia non abbiamo i soldi per concretizzarle in realtà. Avere delle buone idee non è una condizione sufficiente per vederle nascere. La nascita, lo sviluppo e la crescita di una idea nel suo corrispettivo materiale dipende da qualcuno che c'è la finanzi. Ci sono diverse vie che possiamo percorrere per vedere realizzare il nostro sogno. Uno di queste idee è il cosiddetto “Finanziamento collettivo”.


Negli ultimi anni sono nate sul web diverse piattaforme dove è possibile presentare la propria idea per chiedere un finanziamento. Persone comuni possono fare una donazione anche piccola e minima per finanziare l'idea che piace. La somma di queste donazioni possono farvi raggiungere totalmente o parzialmente la cifra che chiedete.


Ci sono piattaforme di finanziamento collettivo “generiche” oppure “specifiche”. Quelle specifiche sono tematiche. Le idee presentate non devono sconfinare dal settore che si ispira il sito. Ci sono piattaforme che vanno dal finanziamento di idee del settore sociale oppure della tutela del ambiente ma anche della ricerca scientifica e quello cinematografico.

Quali sono queste piattaforme? Possiamo citarne alcune. C'è DeRev www.derev.com che viene considerata tra le prime cinque migliori piattaforme di finanziamento collettivo in Europa. Tramite questa piattaforma si è contribuito al finanziamento per la ricostruzione della Città della Scienza di Napoli che fu distrutta da un incendio. Ben un milione e mezzo di euro raccolti.

Tuttavia il mondo dell'Università e della ricerca non è rimasto a guardare. Possiamo citare Universitiamo https://universitiamo.eu Piattaforma realizzata dall'Università di Pavia. La prima in Europa a realizzare una piattaforma di crowdfunding con l'obiettivo principale di finanziare la ricerca. In più di quattro anni ha raccolto oltre 600 mila euro.

Tuttavia non ci deve mancare una qualità fondamentale. La capacità di promuoverci. Possiamo essere bravi, geniali, avere delle ottime idee ma se rifiutiamo di promuovere e far conoscere la nostra idea difficilmente essa vedrà la luce. Quindi dobbiamo far conoscere la nostra idea ad amici e parenti. Farla girare. Di sicuro se essa rimane chiusa dentro a un cassetto difficilmente diventerà realtà.

Per testimonianze, commenti, riflessioni scrivere a generazionep@libero.it





Pubblicato il 24/9/2018 alle 8.10 nella rubrica CONTATTORE.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web