Blog: http://generazionep.ilcannocchiale.it

L'IMPORTANZA DEL “FATTORE I” : ADDIO AL CURRICULUM VITAE E LETTERE DI PRESENTAZIONE PER CERCARE LAVORO

Secondo una indagine Istat, nel 2017 quattro giovani su dieci hanno trovato lavoro grazie alle segnalazioni di parenti e amici. Una buona parte di altri facendo richiesta diretta a un datore di lavoro. Solo una piccola percentuale di giovani ha trovato un occupazione tramite i centri per l'impiego e agenzie per il lavoro (precisamente il 6% del campione preso in esame).

Quello che emerge dal analisi è l'importanza di quello che io chiamo “FATTORE I” per trovare un occupazione. Il “FATTORE INTRAPRENDENZA” può far la differenza tra due giovani che possiedono le stesse capacità e intelligenza. I giovani che cercano un occupazione debbano diventare come dei esploratori alla costante ricerca del prossimo. INTRAPRENDENZA – COSTANZA - CURIOSITA'. Sono tre qualità che non ti vengono insegnate in nessuna scuola o istituto di formazione.

Diventa quindi fondamentale non più avere un buon curriculum, ma la capacità di “FARE NETWORKING.” In America stanno rivalutando, per esempio, l'importanza della pausa pranzo. Proprio cosi. La pausa pranzo è uno dei momenti più importanti per coltivare le proprie conoscenze e ampliare la propria rete di relazioni sociali. Un esperto di web, social media come Gianluigi Bonanomi dice: “Non sottovalutate nessun tipo di incontro o conoscenza....usate anche i contesti informali perché potrebbe essere presente qualcuno in grado di cambiare la vostra vita professionale.”

In fondo provate a pensare per un attimo. Quali sono stati i momenti che hanno segnato un punto di svolta importante nella vostra vita? Un nuovo lavoro, una nuova amicizia duratura oppure un amore inaspettato? Scopriremo che sono situazioni del tutto insignificanti e informali. Situazioni che non hanno nulla di straordinario e celebrativo, a volte perfino ridicole.

Quindi, se si sta cercando un nuovo lavoro bisogna evitare di isolarsi davanti ad un computer oppure davanti alla lettura di un giornale di annunci. Camminate, camminate e guardatevi intorno. Dedicate un giorno o più alla settimana per coltivare le vostre relazioni sociali. Ricordatevi che il curriculum vitae è soltanto un pezzo di carta che rappresenta soltanto l'1% di voi stessi nella migliori delle ipotesi. Siate appunto Intraprendenti, cioè comportatevi come degli esploratori.
















Pubblicato il 30/4/2018 alle 8.56 nella rubrica CONTATTORE.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web